Argomento: Consiglio di Istituto

Form di ricerca

Consiglio di Istituto

Questo organo collegiale è composto da tutte le componenti della scuola: docenti, genitori, studenti e personale amministrativo, di variabile da 14 a 19 componenti secondo gli alunni iscritti.Tutti i genitori (padre e madre) hanno diritto di voto per eleggere loro rappresentanti in questi organismi ed è diritto di ogni genitore proporsi per essere eletto. Le elezioni per i consigli di circolo/istituto si svolgono ogni triennio.Riferimento normativo art. 8 del Decreto Legislativo 297/1994.

Albo atti specifico

Argomento principale

Circolari, comunicazioni e news correlate all'argomento Consiglio di Istituto

Data di emissione Numero di inserimento Allegati
22/08/2018 - 11:30 4726-2018 Convocazione Consiglio di istituto 28 agosto 2018
23/05/2018 - 11:30 4651-2018 Convocazione Consiglio di Istituto 30 maggio 2018
02/02/2018 - 14:00 4159-2018 Convocazione Giunta esecutiva
02/02/2018 - 13:30 4158-2018 Consiglio di istituto
09/10/2017 - 14:30 3414-2017 Convocazione consiglio di Istituto 16 ottobre 2017
12/05/2017 - 11:15 3110-2017 Convocazione consiglio di istituto
19/11/2016 - 08:00 2278-2016 convocazione Consiglio di istituto mercoledì 30 novembre
21/11/2015 - 12:30 1362-2015 convocazione Consiglio di Istituto
26/10/2015 - 13:30 1246-2015 modalita voto consiglio e supplitive C.istituto
04/11/2014 - 10:45 240-2014 studenti eletti in Consiglio di istituto
04/11/2014 - 10:30 239-2014 Elezioni supplettive consiglio di istituto componente docenti
24/10/2014 - 10:30 201-2014 elezione studenti Consiglio di istituto
Consiglio di Istituto

Riferimenti Normativi

L’art.32, comma 1 della Legge n.69 del 18 giugno 2009 ha sancito che: “a far data dal 1º gennaio 2010 gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione nei propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati”.Il successivo comma 5 dello stesso art. 32 precisa che “a decorrere dal 1º gennaio 2010 e, nei casi di cui al comma 2, dal 1º gennaio 2013, le pubblicazioni effettuate in forma cartacea non hanno effetto di pubblicità legale”.Il termine per la pubblicazione telematica degli atti è stato prorogato con la Legge n. 25 del 26 febbraio 2010 al 1º gennaio 2011.Decreto trasparenza (link esterno)